Territorio

Il Forte di Oga si presenta al visitatore in tutta la sua maestosità e solidità, tipica delle fortificazioni italiane del primo conflitto mondiale. Collocato in posizione dominante per essere militarmente strategico, offre al visitatore un punto panoramico unico in tutta l’Alta Valtellina che permette una visione a 360° del comprensorio del Bormiese e di tutte le sue vette perennemente imbiancate.
Il contesto paesaggistico e naturalistico nel quale il Forte di Oga si inserisce lo rende unico nel suo genere. Infatti fa da cornice alle strutture militari la riserva Naturalistica Regionale del Paluaccio, un esempio virtuoso di integrazione fra l’opera dell’uomo e le bellezze della natura.
Il promontorio del Dossaccio di Oga, dove venne edificato il complesso sistema di sbarramento, è anche tappa obbligata per gli escursionisti che intendono raggiungere il versante non ghiacciato della Cima Piazzi, il monte dal quale sgorga la pregiata acqua Levissima. Durante la stagione invernale il Forte è raggiungibile anche attraverso gli impianti di risalita della ski area di San Colombano. 
 
FORTE VENINI DI OGA
località al Forte di Oga
23030 Valdisotto (So)
T. 0342 950166
C. 334 8008606
info.valdisotto@bormio.eu
www.fortedioga.it

ORARI DI APERTURA
Dalle 10 alle 17 tutti i sabati e le domeniche dell'anno, dal 20 al 28 aprile 2019, il 1° novembre e dal 26 al 31 dicembre 2019; dalle 9 alle 18.30 dall'8 giugno all'8 settembre 2019 .
In altri giorni dell'anno è possibile l'apertura a richiesta con visita guidata per gruppi, da concordare almeno due giorni prima.

SISTEMA MUSEALE

SERVIZIO CULTURA E ISTRUZIONE
DELLA PROVINCIA DI SONDRIO
corso XXV Aprile, 22 - 23100
Sondrio t. 0342 531231
info@sistemamusealevaltellina.it
• Informativa estesa privacy