Percorso espositivo


La visita al Museo ha inizio dal cortile, sul quale si affaccia un bel loggiato in stile rinascimentale costruito a fine ‘800 ad imitazione del Palazzo Carbonera di Sondrio.
Varcato l’ingresso della Villa, un ampio scalone d’onore conduce al piano nobile, nel quale si susseguono le stanze allestite con i mobili e le suppellettili d’epoca e con gli oggetti della collezione di Emilio Visconti Venosta.
Un ampio vestibolo con camino in pietra verde locale introduce alla sala da pranzo, arredata con mobili originali e il cui soffitto è arricchito da un affresco settecentesco. Dalla sala da pranzo si accede al salone di rappresentanza, arredato con mobili cinque-seicenteschi dall’antiquario tiranese Francesco Chiodi, che curò anche la sistemazione del pavimento in legno e del soffitto a cassettoni. Qui si possono ammirare due ante d’altare dipinte da Cipriano Valorsa, un Redentore sul sepolcro di scuola ferrarese e un grande camino in arenaria finemente scolpito. Il percorso espositivo continua poi nell’ala ovest, la più antica del palazzo, alla quale si accede attraverso la sala d’armi, coperta da una grande volta a pipistrello. Qui sono esposti molti ritratti di famiglia, oltre ad armi di epoche diverse. Caldo e accogliente, con soffitto in legno a cassettoni, lo studio del marchese Emilio era riscaldato da una grande stufa smaltata: qui si trova, tra gli arredi ottocenteschi, la poltrona che appartenne a Cavour. Di grande interesse la biblioteca di famiglia, che conserva una vasta e articolata raccolta di volumi. Il percorso si conclude con la visita alle stanze da letto del Marchese e della Marchesa, dai caratteristici soffitti a crociera dipinti a grottesche.
VILLA VISCONTI VENOSTA
via Visconti Venosta, 2
23033 Grosio (So)
C. 340 4791898
museo@comune.grosio.so.it
ORARI DI APERTURA
Marzo e aprile: sabato e domenica dalle 10 alle 12 (escluso il giorno di Pasqua);
maggio, giugno, luglio e settembre: tutti i giorni, escluso il lunedì (domeniche e festività incluse) dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18;
agosto: tutti i giorni, escluso il lunedì (domeniche e festività comprese) dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19;
ottobre, novembre e dicembre: domenica dalle 10 alle 12.