Attività e servizi

Monitoraggio
#Servizi

Monitoraggio

Monitorare e valutare le attività e i servizi museali è un compito impegnativo, ma molto importante per migliorare la programmazione delle iniziative. Questa attività permette infatti di analizzare e misurare i risultati raggiunti e orientare di conseguenza le attività successive, per migliorare quello che non va e aumentare la qualità delle proposte.

Il SMV ha introdotto per i musei aderenti strumenti di monitoraggio e valutazione che misurano sì i numeri (dei visitatori, delle classi coinvolte nei laboratori didattici, dei partecipanti a eventi e iniziative), ma soprattutto il gradimento e la qualità percepita dal pubblico. Infatti è più importante la qualità dell’esperienza vissuta al museo, anche da un numero ridotto di visitatori, della presenza di grandi numeri di visitatori. Il coinvolgimento e la partecipazione del pubblico è garanzia di vitalità del museo ed efficacia della sua azione di valorizzazione del patrimonio culturale che custodisce dentro le sue mura.

I dati sui visitatori, pubblicati nelle “Statistiche” del sito, riguardano la tipologie, ma anche la proventienza e l’età. Anche le iniziative proposte dai musei vengono monitorate, come pure la didattica museale, attività fondamentale per tutti i musei: oltre ai dati numerici (quante attività, quante classi, quanti ragazzi) vengono registrati, con i questionari per gli insegnanti, il gradimento e osservazioni utili per migliorare il servizio; brevi questionari sono indirizzati anche agli operaotri didattici e, a campione, ai bambini e ai ragazzi.

Le nformazioni, analizzate annualmente, permettono di programmare meglio le attività dell’anno successivo.